Warning: include_once(include/inc_menul.php): failed to open stream: No such file or directory in D:\inetpub\webs\metropolitanaculturaleit\fondazione_sandretto.php on line 145

Warning: include_once(): Failed opening 'include/inc_menul.php' for inclusion (include_path='.;C:\php\pear') in D:\inetpub\webs\metropolitanaculturaleit\fondazione_sandretto.php on line 145

Warning: include_once(include/inc_header.php): failed to open stream: No such file or directory in D:\inetpub\webs\metropolitanaculturaleit\fondazione_sandretto.php on line 149

Warning: include_once(): Failed opening 'include/inc_header.php' for inclusion (include_path='.;C:\php\pear') in D:\inetpub\webs\metropolitanaculturaleit\fondazione_sandretto.php on line 149

Warning: include_once(include/inc_menu-arte.php): failed to open stream: No such file or directory in D:\inetpub\webs\metropolitanaculturaleit\fondazione_sandretto.php on line 154

Warning: include_once(): Failed opening 'include/inc_menu-arte.php' for inclusion (include_path='.;C:\php\pear') in D:\inetpub\webs\metropolitanaculturaleit\fondazione_sandretto.php on line 154
testa dx
Indirizzo:

Via Modane, 16
Tel: 011 3797600

Trasporto Pubblico utilizzabile:

55, 56, 64, 15

Possibilità di visita:

Giorni e orari
Lunedì , Martedì e Mercoledì: chiuso
Giovedì
20.00 - 23.00: ingresso libero
Venerdì
12.00 - 19.00
Sabato
12.00 - 19.00
Domenica
12.00 - 19.00
Ingresso a pagamento

I protagonisti della linea

Artissima
The Others
Fondazione Sandretto Re Rebaudengo
Fondazione Merz
Palazzo Cavour
Gam
Castello di Rivoli

Prossima fermata:

Fondazione Merz
Via Limone 24
1,5 km
7 minuti (in auto)
890 metri
15 minuti (a piedi)
Linee di mezzi pubblici utilizzabili:
Recarsi alla fermata del bus 64 (c.so Racconigi 225). Prendere il bus in direzione “Napoli” per 3 fermate, scendere alla fermata “Caraglio” e proseguire a piedi per Via Limone.

fondo

La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo è un ente no profit fondato il 6 aprile 1995.

A darle vita è stata Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, persona che vede nella creazione di una Fondazione la possibilità di trasformare la propria passione e l’attività di sostegno ai giovani artisti, che già svolge dal 1992 a titolo personale, in “attività organizzata”, collaborando così ancora più efficacemente con istituzioni italiane e straniere.

Nel 1995 l’incontro con Francesco Bonami dà vita al programma culturale della Fondazione che, attraverso incontri e scambi fra le nuove generazioni di artisti e critici provenienti da ogni parte del mondo, si pone fin da subito come un osservatorio sulla ricerca e la produzione delle più interessanti avanguardie artistiche dei nostri giorni.

Senza fine di lucro, la Fondazione ha come missione la promozione di attività culturali in diversi ambiti (arti visive, musica, teatro, cinema, danza, moda, letteratura) e lo sviluppo di relazioni con centri culturali italiani e stranieri, con enti pubblici e con personalità di livello internazionale.

Obiettivi prioritari sono sostenere e promuovere l’arte contemporanea e avvicinare a questa un pubblico sempre più vasto.

Il vasto campo delle arti visive viene analizzato e proposto al pubblico non solo grazie alle mostre, ma anche attraverso molteplici attività didattiche ed eventi collaterali di approfondimento, come conferenze, incontri con gli artisti, i curatori e i critici provenienti dalle più importanti istituzioni italiane e straniere, oltre a lezioni di arte contemporanea realizzate in collaborazione con docenti universitari affermati a livello nazionale.

La Fondazione contribuisce alla valorizzazione di giovani artisti finanziandone i lavori, aiutandoli a produrre i loro progetti e offrendo spazi in cui esporre. L’avvicinamento del pubblico avviene attraverso l’organizzazione di mostre ed eventi e grazie ad un intenso programma di attività educative.

Una struttura flessibile che raccoglie il contributo di artisti, con i critici, con i curatori e con i collezionisti. Un luogo per l’aggiornamento di appassionati e conoscitori e per la formazione di chi al contemporaneo si deve ancora avvicinare.

La Direzione Artistica della Fondazione è affidata a Francesco Bonami. Filippo Maggia cura la sezione di fotografia italiana.

Per saperne di più:
www.fsrr.org


Warning: include_once(include/inc_footer.php): failed to open stream: No such file or directory in D:\inetpub\webs\metropolitanaculturaleit\fondazione_sandretto.php on line 266

Warning: include_once(): Failed opening 'include/inc_footer.php' for inclusion (include_path='.;C:\php\pear') in D:\inetpub\webs\metropolitanaculturaleit\fondazione_sandretto.php on line 266