testa dx
Indirizzo:

Corso Settembrini 178
10135 Torino

Sede Castello del Valentino:
viale Mattioli 39
10125 Torino

Indicazioni per la visita:

struttura parzialmente aperta al pubblico
Per informazioni:
www.polito.it/design

I protagonisti della linea
Protagonisti

Prossima fermata
Circolo del Design
1,8 km
7 minuti (in auto)
fondo

DESIGN E POLITECNICO

A Torino il Design del Politecnico di Torino ha due sedi: il Castello del Valentino e il campus di Mirafiori.

Il Design è considerato spesso un «luogo» in cui confluiscono le culture tecniche, umanistiche e della progettazione. Il Design, più di altre discipline, assorbe queste culture, le elabora e le mette in connessione generando progetti inediti nei molti ambiti del disegno industriale.
Su questi presupposti si fondano le attività di ricerca e didattiche del Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino con sede presso la storica sede del Castello del Valentino e presso il nuovo campus del Design e della Mobilità di Mirafiori, nell'area un tempo occupata da una parte della fabbrica della Fiat.

In particolare quest'ultimo ospita un'offerta ricca (www.polito.it/design) e articolata in Laurea Triennale in Design e Comunicazione, Laurea Magistrale in Ecodesign (unica in Europa) e Dottorato di Ricerca in Sistemi di Produzione & Design Industriale, il livello più alto della formazione universitaria. Completano l'offerta formativa, i Master in Marketing Comunicazione Design - corso interateneo realizzato con il Dipartimento di Management dell'Università di Torino per approfondire gli aspetti strategici e progettuali del design, della comunicazione e del marketing (www.polito.it/mmcd) - e il Master in Transportation 3d Modelling per formare esperti nella modellazione 3D applicata al settore dei trasporti. Il corso di Laurea in Design e Comunicazione forma un designer in grado di elaborare concept di nuovi prodotti carichi di contenuti culturali: dalle aree tecnico-scientifiche quali la sostenibilità ambientale, il design "for all" e l'ergonomia fino a quelle umanistiche come la psicologia dei consumi e l'ergonomia cognitiva.

Due le figure professionali formate nel Corso di Laurea: designer di prodotto e designer grafico e virtuale. In entrambi gli indirizzi viene dedicata particolare attenzione ai nuovi comportamenti e al significato dei processi di produzione (anche artigianali) rispetto alle tematiche trasversali della sostenibilità e dell'etica. Un'etica che si fonda sul concetto dello sviluppo sostenibile sia da un punto di vista sociale, sia ambientale, ovvero il mantenere le radici culturali dei prodotti, senza impoverire i produttori nel rispetto delle normative, che informino sulla filiera di provenienza e che creino opportunità di sviluppo e di lavoro.

La Laurea Magistrale in ecodesign è invece un percorso formativo tra i più innovativi a livello internazionale con strette relazioni con Kyoto Club, Club di Roma, ZERI/Blue Economy e altre istituzioni. Il corso in Ecodesign prepara designer in grado di configurare e di gestire nella sua completezza l'attività di progettazione del prodotto industriale con la finalità di "emissioni zero". Questa Laurea Magistrale ha l'intento di promuovere e approfondire una cultura progettuale che ponga l'uomo, inserito nel suo intorno sociale, culturale e ambientale, al centro del progetto. Una cultura in cui l'interesse per l'innovazione si rapporti a una visione con una diversa prospettiva ai problemi e con un approccio multidisciplinare al sistema produttivo, ma attenta anche alle componenti umanistiche. Presso il campus torinese del design ha sede anche la storica Associazione Progresso Grafico. Nata nel 1946, l'associazione promuove la cultura della stampa e pubblica, insieme al Politecnico, Graphicus, la più antica rivista dedicata al progetto della comunicazione.

COPYRIGHT FOTO: Dipartimento di Architettura e Design - DAD - del Politecnico di Torino.

www.polito.it/design

Torino Design Tour è una partnership tra Metropolitana Culturale e Spin-To

logo metropolitana culturale logo spin_to